LA FILOSOFIA

Della Cantina


Estrema attenzione per il territorio e continua ricerca: questi sono i principi che ci hanno ispirato nel selezionare le etichette che compongono la nostra cantina.
Per questa ragione, oltre alle strade già battute, abbiamo percorso sentieri ancora inesplorati, alla ricerca di etichette prodotte da piccoli vigneti che, pur essendo meno conosciuti sul mercato meritano, per la qualità dei loro prodotti, eguale riconoscimento.
LA CANTINA

Del Ristorante


La cantina di Villa la Bianca è una cantina giovane che cerca di accompagnare al meglio la cucina del nostro chef Pasquale Lisanti. Le bottiglie che la compongono sono frutto di ricerca, non tanto dell’originalità delle produzioni, ma del migliore abbinamento con i piatti che nascono dalle idee dello chef. Così, accanto ad etichette note, troverete nomi nuovi, frutto di serate di assaggi e animosi confronti.
STAGIONALITÁ

Del Menù


La stagionalità dei menù proposti dal nostro chef, fa’si che la carta dei vini sia in continua evoluzione attraverso l’inserimento di nuove bottiglie per meglio assecondare i gusti proposti in cucina.
TOSCANA

Terra Di Vino


Un’attenzione particolare, ma non esclusiva, è posta per i vini della nostra Regione che, pur essendo la patria del Sangiovese, di cui abbiamo notizia sin dal VII° secolo a.c., ha accolto con successo, Cabernet, Merlot, Syrah e altri ancora.
BIANCO ROSSO ROSÉ

I Colori Del Gusto


Essendo la produzione Toscana di vini bianchi solo il 15% del totale, era impensabile accanto a Vermentino, Vernaccia, Ansonica e altri, non affiancare le produzioni di altre regioni che meglio si sposano alla cucina dello Chef. Abbinamento, a nostro avviso, piacevole è pure con i vini rosati che vanno acquisendo sempre maggiore spazio nella nostra cantina.